Insieme per Fusignano

Fabio Dal Borgo

44 anni, dipendente.
Crede fortemente nel lavoro di gruppo e nell’impegno diretto: le comunità come quella di Fusignano possono crescere solo con la capacità di fare insieme.
Consigliere uscente, si ricandida per confermare e proseguire il lavoro svolto, con pari passione e dedizione.

Monia Dragoni

49 anni, impiegata presso una storica azienda artigiana fusignanese.
Sposata, con due figli, fa parte del gruppo dei volontari per la gestione del Teatro Moderno.
Ha accettato la candidatura per sostenere e rafforzare la partecipazione attiva dei cittadini.

Anna Ghetti

43 anni, agente di commercio, sposata e mamma.
Attenta alla storia e alla memoria attiva del suo paese, si candida per poter dare un contributo nel fare comunità, nell’accrescerne i valori che tengono ogni individuo al centro, cogliendone i bisogni e le aspettative.

Andrea Minguzzi

49 anni, tecnico libero professionista.
Sposato, padre di 2 figli, con esperienza come assessore, si ricandida per mettersi a disposizione della comunità e per un lavoro serio per le prossime generazioni; per un Fusignano bello da vivere in una Società attiva e partecipativa al miglioramento.

Valentina Modena

37 anni, volontaria della sezione AVIS, di cui è presidente, e di protezione civile, collabora con AssiSla Onlus assistendo i malati di sclerosi laterale amiotrofica.
Consigliere e assessore uscente ha deciso di ricandidarsi per continuare a stimolare e promuovere il mondo del volontariato fusignanese.

David Morini

46 anni, agente assicurativo, consigliere comunale uscente, è dottore in Chimica Industriale.
Si ricandida con l’obiettivo di proseguire nell’impegno per migliorare il paese, in cui da sempre abita, attraverso il confronto e l’ascolto con i suoi cittadini e i loro bisogni.

Lorena Pirazzoli

39 anni, giornalista, vicesindaco, assessore e consigliere uscente.
Mamma di Ettore, Paride e Zeno.
Si occupa di storia, musica, arte, letteratura, pedagogia, educazione di genere e di comunità giovanili.
Si ricandida per proseguire il lavoro iniziato assieme alla comunità, che in questi anni ha imparato ad ascoltare e con la quale ama interagire.

Paola Pironi

63 anni, ha insegnato per molti anni presso l’Istituto Comprensivo di Fusignano.
Con la candidatura mette a disposizione esperienza e impegno per la comunità di Fusignano che considera il vero paese di adozione e dove tutt’ora svolge attività musicali come direttrice della corale Corelli.

Nicola Pondi

29 anni, architetto, presidente del Circolo ARCI Brainstorm, membro del c.d. dell’ANPI e vicepresidente della Consulta di Maiano, è attento ai temi storicoculturali della Bassa Romagna.
La qualità dello spazio pubblico determina la qualità delle relazioni tra le persone: si candida per valorizzare lo spazio pubblico come luogo della comunità.

Mara Savioli

28 anni, impiegata in una importante industria locale del settore agro-alimentare.
Laureata in Economia nel 2015, Vicepresidente uscente della Consulta di San Savino, è motivata da un forte senso della legalità, della giustizia e di appartenenza al proprio territorio.
Intende dare il proprio contributo confermando il suo impegno attivo.

Davide Tazzari

29 anni, agricoltore con Laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie, è impegnato in attività di servizio in parrocchia a Fusignano con gli adolescenti e gli ultimi della società.
Attivo all’interno dell’ass. L’Olmo Masiera, collabora con una comunità di recupero dalle dipendenze per un progetto di apicoltura. Si candida per dar voce a Fusignano a valori come l’uguaglianza e l’attenzione agli ultimi.

Carlo Sante Venturi

45 anni, imprenditore Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.
Presidente della rete d’imprese Fusignano è Più.
Conduce un’agenzia pubblicitaria, concessionaria di alcuni dei più importanti quotidiani nazionali e locali.
Sostenendo il centro commerciale naturale di Fusignano, auspica di rendere il territorio comunale più attrattivo e piacevole da vivere e frequentare.